In Evidenza - La Bacheca Virtuale




Presentato il Calendario "Si Vis Pacem Para Pacem" - Rovereto 2018

pubblicato 14 nov 2017, 05:26 da Cultura della Pace   [ aggiornato in data 25 nov 2017, 10:11 ]

Solidarietà e memoria
Tra solidarietà in favore del Movimento Nonviolento e memoria dell'inutile strage che fu la prima guerra mondiale, si è svolta la presentazione del Calendario "Si Vis Pacem Para Pacem" - Rovereto 2018




E' stato presentato il calendario 2018 dell'Associazione Cultura della Pace durante una serata che si è svolta in un clima di freschezza e autenticità, con la presenza degli studenti che sono stati i protagonisti degli scatti fotografici di Riccardo Lorenzi, negli stessi luoghi che videro, un secolo fa, scene di morte e di atroci sofferenze, durante il primo conflitto.  Emozione, solidarietà e memoria hanno caratterizzato la serata, quasi a testimoniare l'importanza di costruire un'alternativa culturale e sociale alla metodologia violenta di risoluzione dei conflitti. 

Le offerte, frutto della distribuzione dei calendari, saranno destinate al Movimento Nonviolento per la sua attività in favore della ricerca e attualizzazione della nonviolenza in Italia. Fondato da Aldo Capitini, il Movimento Nonviolento si è sempre distinto per l'azione culturale svolta in Italia, facendo crescere una cultura di pace che tanto è utile in una società che richiede sempre più punti di riferimento valoriali significativi.

Quest'anno, il calendario, con foto di Riccardo Lorenzi, è dedicato a Rovereto, città simbolo della prima guerra mondiale e città della Pace. 
In collaborazione con il Liceo "Città di Piero" e l'Amministrazione Comunale, sono stati accompagnati dodici ragazzi nei luoghi dove cento anni fa, persone della loro stessa età erano chiamati a uccidere e a morire. Una testimonianza di pace e la volontà di creare un presidio nonviolento nei luoghi dove imperversò la guerra e atrocità di ogni genere.


Il calendario è realizzato in collaborazione con la sede ACLI "Adriano Olivetti" di Sansepolcro, il Comune di Sansepolcro e il Comune di Rovereto (Tn),  insieme all'Associazione "Claudio Miccoli", all'Associazione Culturale "Angiolino Acquisti" e all'Associazione "Massimo Canosci". 

Un ringraziamento particolare va agli sponsor, Unicoop Firenze, Sezione Soci Valtiberina, S.I.CART di San Giustino Umbro, Biturgia Travel di Sansepolcro, Ligi srl di Sansepolcro, a Riccardo Lorenzi per la concessione delle foto, a Stefania Lucioli per la grafica e ad Andrea Barone che ha realizzato la canzone che accompagna il video di presentazione del calendario.

I calendari saranno a disposizione presso la nostra associazione, la Libreria del Frattempo, la cartolibreria "Marisella Chieli" e la cartolibreria "La Colonna" di Francesca Valentini.


1-1 of 1